Cassazione: il danno esistenziale da incidente d'auto é risarcibile

News - author: pantera - posted: 13-07-2011

Un uomo, a causa di un grave incidente, aveva subìto l’amputazione di un braccio e di una gamba. Durante il processo aveva chiesto che gli venisse riconosciuto un risarcimento che includesse anche il danno esistenziale prodotto dalle gravi ferite, ma si era visto respingere l’istanza, sia in primo grado sia in appello. La Cassazione, invece, ha deciso diversamente e ha definito cosa s’intende quando si parla di danno esistenziale e quali sono gli strumenti per la sua corretta valutazione.
Il danno esistenziale è lo sconvolgimento dell’esistenza accertabile in maniera oggettiva «in ragione dell’alterazione del modo di rapportarsi con gli altri nell’ambito della vita comune di relazione, sia all’interno sia all’esterno del nucleo familiare». Il risarcimento deve prendere in considerazione tutti gli aspetti negativi derivanti dall’illecito per la definizione dell’indennizzo complessivo. Perciò è necessario ricorrere alle tabelle, in particolare modo a quelle del tribunale di Milano che, secondo la sentenza, rappresentano un «valido e necessario criterio di riferimento ai fini della valutazione.

(Fonte: la stampa.it)