Tempesta in Borsa - Documento unitario: recuperare credibilità

News - author: admin - posted: 28-07-2011

È di nuovo tempesta sui mercati europei, e la borsa di Milano è la peggiore fra le piazze del vecchio continente mentre lo spread sui Btp italiani, alla vigilia dell'asta di domani, balza fino a 313 punti base. L'ennesimo taglio del rating greco, lo stallo prolungato che impedisce un accordo sul debito americano, le nuove incertezze sulla crisi della Grecia: tutti fattori che stanno facendo riaffiorare i timori di un effetto-domino in Europa. E in Italia tutte le parti sociali lanciano un appello congiunto: serve discontinuità per crescere.

Un ultimo appello dopo mesi di pressing per chiedere al governo misure per la crescita. L'iniziativa nasce da un colloquio telefonico in mattinata tra il leader delle banche Giuseppe Mussari e la presidente degli industriali Emma Marcegaglia. Che poi nel primo pomeriggio ha chiamato i leader dei sindacati. Nel giro di poche ore si è così coagulato il consenso delle sigle che avevano già aderito, dallo scorso novembre, al tavolo per definire proposte da presentare insieme al governo per sostenere la crescita.

(Fonte: il messaggero.it)