Questo mondo libero per le merci, ma non per le persone

Opinion - author: karma - posted: 24-04-2011

"Mentre soldi e merci possono liberamente circolare da un paese all'altro, questo non vale per gli esseri umani, per i quali si chiudono frontiere, si respingono in mare, si rispediscono in luoghi dai quali fuggono per i più disparati motivi. Le frontiere chiuse le aveva trovate anche Vittorio Arrigoni, morto ammazzato nella striscia di Gaza, dove aiutava il popolo palestinese a sopravvivere....Ma i genitori di Vittorio hanno deciso di non far transitale la sua salma nei territori israeliani, facendo un giro più lungo ma passando per terre più ospitali, aggirando il confine. In queste tristi e drammatiche storie è questo l'elemento di speranza, per quanti fili spinati, barriere, muri ed altro vorranno costruire, ci sarà sempre un buco, un varco dove passare per conquistare la libertà di circolare. Perché a tutti siano garantite tutte le libertà!

Fonte:www.casalepodererosa.it