Il nuovo sistema di abilitazione e reclutamento degli insegnanti

News - author: pantera - posted: 01-07-2011

La commissione ministeriale fa sapere che a giorni dovrebbe essere pronto il nuovo sistema di abilitazione e reclutamento per le giovani leve. L’idea è quella di agganciare bienni specialistici dopo la laurea triennale in cui, oltre gli esami propri del corso di laurea, si studiano materie propedeutiche all’insegnamento, come per esempio psicologia, pedagogia. Il secondo step sono 475 ore di Tirocinio Formativo Attivo (TFA), al termine del quale c’è l’esame per l’abilitazione con punteggio. Dovrebbe essere attivo quest’anno, visto che la sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale risale al 31 gennaio, ma l’emanazione dei decreti attuativi non è ancora ultimata.
In attesa della predisposizione di questi corsi di laurea ad hoc per chi vuole insegnare, è previsto che per accedere alle cattedre libere si debba superare l’esame dopo il TFA. Sono usciti i numeri delle disponibilità e sono bassissimi; si sta pensando di fare un esame a livello statale, altrimenti ogni regione dovrebbe allestire una commissione d’esame per due o tre posti da occupare nella scuola. C’è anche da considerare che facoltà come Lettere Filosofia o Matematica, avranno un drastico calo delle iscrizioni, visto che viene a mancare uno degli sbocchi lavorativi principali che queste facoltà offrono.

(Fonte: il foglio.it)