Superare la Oligarchia

Opinion - author: MANZELLI - posted: 16-07-2011

Viviamo in una effettiva OLIGARCHIA dei POLITICANTI che per sopravvivere mantiene la farsa della Democrazia. La democrazia infatti esige una base di eguaglianza economica mentre la politica utilizzando la finzione di atteggiamenti dei vecchi partiti ideologici della destra e della sinistra negli ultimi trent’anni ha favorito un considerevole aumento delle disuguaglianze e dei privilegi oligarchici della politica.
L’attuale regime oligarchico e privilegiato della politica invece di rappresentare i cittadini e le loro esigenze di sviluppo e di innovazione sostiene l' estensione del potere esercitato dalla speculazione degli attori economici privati , bancari e finanziari che attacca senza mezze misure pensionati e piccoli imprenditori e precarizza il lavoro della categorie piu deboli sono i giovani lasciandoli senza futuro. La crisi finanziaria serve proprio a spolpare ulteriormente la sopravvivenza economica dei lavoratori che non hanno più alcun controllo sulle opportunità di sviluppo sociale ed economico. Bisognera pertanto evitare il collasso e riprendere un controllo diretto e responsabile della nostra vita di lavoratori, pensionati e cittadini , iniziando dal comprendere che la OLIGARGHIA POLITICA IN CUI STIAMO VIVENDO NON E' CERTAMENTE DEMOCRAZIA. Pertanto abbiamo il Diritto di esigere che un potere pubblico innovativo ed effettivamente democratico riprenda il controllo degli agenti finanziari, che servendosi della oligarghia politica hanno prodotto la attuale crisi strutturale irreversibile con il loro comportamento irresponsabile speculativo sempre pronto a mentenere i privilegi ed affossare con una indecente attività speculativa ogni forma di stato che presenti la benché minima debolezza economica. Per un futuro dei nostri figli e nipoti vogliamo fermamente una nuova forma di Democrazia Equalitaria. Paolo Manzelli 16/LUGLIO/11 -FIRENZE
Firma : http://www.facebook.com/event.php?eid=225986690757733