Stato democratico allo sfascio (2)

Comment - author: MANZELLI - posted: 31-08-2011

Oggi, le caste dei ricchi controllano il sistema di Informazione TV e mass media per condizionare la gente ad interessarsi di calcio e canzonette e quante altre cose futili ed improduttive , anziche del proprio futuro democratico Infatti per quanto si appia fin dalla Rivoluzione Francese che la base del governo del popolo e' generata da tre condizioni che corrispondano ad Egalite' , Liberte' e Fraternite' , la idea dominante odierna , che ha cancellato tali condizioni e' stata imposta dalla TV e dai Mass media per far accettare l' aumentare delle differenze nella distribuzione sociale della ricchezza.
Questa infatti genera una differenza sostanziale nel potere economico e politico cosi che potentati economici utilizzano la loro ricchezza per condizionare la gente proprio allo scopo di far considerare normale il continuo disproporzionamemto della ricchezza tra le caste politiche ed economiche ed i lavoratori che producono la ricchezza del Paese.
Lo stato democratico oggi e' quindi allo sfascio proprio per il fatto che per essere tale deve considerare almeno in linea di principio i cittadini come tutti eguali e cio e' oggi sempre più palesemente falso.
Quindi oggigiorno per uscire da questa logica oppressiva provocata da una democrazia malata e fasulla e' necessario innanzitutto chiarire che la democrazia diretta potra avvenire solo riequilibrando le disparita' economiche tra la gente , e cioé attuando una strategia che riconduca e riconverta la democrazia ed essere il reale governo dei cittadini.
Paolo Manzelli