Lenti per la vista autoregolanti: ecco la migliore invenzione per l’expo medico del 2020

News - author: karma - posted: 23-10-2011

La Fondazione ExpoMedico 2020 ha votato quella che sarà l’invenzione medica di maggiore impatto entro il 2020. Il vincitore è stato il professore Josh Silver e gli “occhiali auto-regolabili” che sono stati considerati l’idea più innovativa che avrà il maggiore impatto sulla sanità entro l’Expo del 2020.
Gli occhiali auto-regolabili sono gli occhiali a basso costo con lenti regolabili, la cui potenza è fissata dal portatore guardando attraverso le lenti e girando una manopola fino a che le immagini non appaiano chiare. Gli occhiali hanno una serie di vantaggi per i paesi in via di sviluppo: possono essere distribuiti da personale non altamente qualificato in maniera semplice e veloce, e quasi tutte le organizzazioni che lavorano nei paesi emergenti possono aggiungere la correzione della vista ai servizi che forniscono.
Il professor Silver è Direttore del Centro per la Visione nei paesi in via di sviluppo, un istituto di ricerca con sede a Oxford che ricerca i modi migliori per fornire una correzione visiva accessibile a tutti.
Le stime dell’Osservatorio segnalano che nel mondo più di 1 miliardo di persone che avrebbero bisogno di una correzione alla vista non possono accedere agli occhiali e la mancanza di optometristi e strutture dedicate influisce pesantemente su questa situazione. Autoregolarsi quindi le lenti semplicemente con una manopola in maniera economica e rapida potrebbe quindi davvero essere un’eccezionale evoluzione, sarebbe come ridare il dono della vista.
ì
Fonte: www.medicinanelweb.it