I palazzinari senza pudore: «Si vendono appartamenti abusivi»

Case - author: titanus - posted: 29-07-2012

«Vendesi appartamenti abusivi». Lo striscione, dalla vistosa scritta bianca su fondo rosso, campeggia in un cantiere di Eboli. E rappresenta, oscenamente, un salto di qualità. La certificazione che ormai in questo campo è stato superata ogni soglia del pudore.
Insomma, la giustificazione dell'abusivismo è così diffusa, in questo Paese, che già avevamo assistito a episodi clamorosi. Uno per tutti, la costruzione pochi anni fa a Casalnuovo, in provincia di Napoli, a ridosso della zona rossa di estremo pericolo in caso di eruzione del Vesuvio, di 73 palazzi totalmente abusivi e senza fondamenta per un totale di 450 abitazioni, costruiti da un certo Domenico Pelliccia. Tutte abitazioni vendute dal notaio grazie a un'autocertificazione falsa in base alla quale sarebbe stato possibile godere del condono del 2003.
(Fonte: repubblica.it)