European Telemedicine Conference 2014

Event - author: gioter - posted: 01-10-2014

Event date: 
07-10-2014
City: 
Roma

Dopo il successo della prima Conferenza europea di Telemedicina (ETC) a Edimburgo, che ha riunito oltre 430 delegati provenienti da molti Paesi europei, HIMSS Europe annuncia la seconda edizione il 7 e 8 Ottobre a Roma, presso il Grand Hotel Parco dei Principi.

L’edizione 2014 di ETC vedrà la partecipazione della Commissione europea e del Ministero della Salute. Sarà una nuova occasione per i professionisti di tutto il mondo per discutere di come con la telemedicina è possibile:
migliorare le prestazioni sanitarie a beneficio dei pazienti,
offrire ai pazienti l’opportunità di controllare le proprie cure mediche
ridurre i costi.

Tra i temi trattati, alcuni sono particolarmente interessanti per i professionisti del nostro SSN, in particolare:
un confronto internazionale sulle linee guida italiane per la telemedicina
come valutare l’efficacia delle applicazioni di telemedicina e teleassistenza
come valutare la sostenibilità dei servizi di telemedicina
come valutare il rapporto costo-efficacia delle applicazioni di telemedicina
come promuovere lo sviluppo economico e industriale collegato alla diffusione della telemedicina.

Inoltre, in occasione dell'edizione 2014, l'ETC lancia l'Health Technology and Telemedicine Competition for Young Innovators 2014, un concorso internazionale per giovani imprenditori e start-up che abbiano sviluppato nuove idee innovative nel campo della health IT e della telemedicina. Il concorso è aperto a squadre con membri di un'età media di 35 anni. Previsti premi in denaro con la possibilità di presentare la propria idea in occasione della Conferenza. [clicca per saperne di più]

L’ ETC è l’evento pensato per gli innovatori della sanità dell’Unione Europea: rappresentanti dei governi dei principali Paesi EU, rappresentanti della politica nazionale e regionale, operatori della sanità pubblica e privata, managers delle imprese di alta tecnologia, esperti sono i destinatari di quello che è definito il più grande evento pan-europeo sulla telemedicina.

“Dopo l’edizione di Edimburgo – ha affermato Laura Raimondo, AD UPMC Italy e Senior Vice President di UPMC International -, siamo sicuri che anche la conferenza di Roma sarà un momento importante di verifica dello stato dell’arte della telemedicina a livello europeo e italiano. L’Italia, primo Paese a produrre le linee guida di telemedicina, ha dato forte impulso alle Regioni in questo senso e UPMC come operatore di sanità ritiene questo sia un elemento che nei prossimi mesi contribuirà allo sviluppo del settore ICT in sanità a vantaggio dei pazienti, in termini di qualità e sostenibilità”.

L’ incontro è organizzato e promosso da sei partner europei: Badalona Serveis Assistencials (Spagna), HIMSS Europe, NHS24 (Scozia), Norwegian Centre for Integrated Care and Telemedicine (Norvegia), OUH-Odense University Hospital (Danimarca) e UPMC Italy (Italia), che è anche il “local host” di questa edizione.

La Conferenza sarà in lingua inglese e italiana.