Olio di palma; Bene sostegno parlamentare dell’Italia a nuove politiche Nigeria

Article - author: Paola Pacchiani - posted: 08-09-2015

LAGOS 8 Settembre 2015 – “Il think-tank nigeriano Iniziativa per le Analisi delle Politiche Pubbliche (IPPA), premiata organizzazione nel 2005 quale centro nigeriano di ricerca sulle politiche pubbliche, ringrazia i parlamentari italiani per la loro integrità nel sostenere la verità sull’olio di palma e difendere i piccoli agricoltori africani contro una campagna discriminatoria nei confronti dell’olio di palma in Italia” – ha detto Thompson Ayodele, Direttore di IPPA.
“La deputata Dorina Bianchi e i suoi colleghi Giovanni Monchiero, Pierpaolo Vargiu e Ilaria Capua hanno preso una posizione coraggiosa di fronte alla campagna coloniale di Beppe Grillo, Il Fatto Alimentare e Coldiretti, sottolineando fatti veritieri sull’olio di palma che sono noti e comprovati da esperti scientifici di tutto il mondo. IPPA invita il governo italiano a sostenere questa posizione coraggiosa e denunciare le tante accuse infondate ed erronee mosse contro l’olio di palma. È molto incoraggiante che vi siano politici in Italia disposti a sostenere i milioni di piccoli agricoltori che si guadagnano da vivere con l’olio di palma in Africa. Sostenere l’olio di palma significa sostenere lo sviluppo e una maggiore prosperità” – ha puntualizzato Ayodele.
“La campagna contro l’olio di palma promossa da Il Fatto Alimentare, Coldiretti, Movimento 5 Stelle e alcuni parlamentari del Partito Democratico è immorale quanto grottesca. Le loro affermazioni sull’olio di palma – afferma Ayodele – non solo sono false e non scientifiche, ma si basano su scienza spazzatura e incidono negativamente su milioni di poveri agricoltori africani e asiatici. Questo si chiama colonialismo verde”.
“Il primo ministro italiano Matteo Renzi è stato di recente in Africa per promuovere investimenti e partenariati economici. La campagna contro l’olio di palma – conclude – sta danneggiando tali opportunità per le imprese italiane e sta limitando la crescita economica in Italia. Un’analisi economica ha dimostrato che ci sono 14.000 posti di lavoro oggigiorno correlati alle importazioni di olio di palma in Italia e che più di un miliardo di euro di PIL italiano è generato dall’olio di palma”.

Article's content: