La soluzione alla crisi: due diverse valute euro