Strategic Intelligence (Strategie in cerca di nuovi sbocchi dalla crisi strutturale contemporanea)

Opinione - autore: MANZELLI - pubblicazione del: 06-01-2011

STRATEGIC INTELLIGENCE = Strategie in cerca proprio di nuovi sbocchi, dalla crisi strutturale contemporanea.

La globalizzazione della grande industria meccanica e il segno iniziale del passaggio dalla società industriale a quella della
conoscenza. La societa industriale ha prima usufruito del processo di terziarizzazione del lavoro nei servizi all'impresa, ma il procedere della delocalizzazione della grande impresa , determina anche la perdita di valore del lavoro della occupazione nel terziario.

Recentemente la progressiva crisi di identita' e di sviluppo della societa industriale ha trovato un nuovo settore economico nella
societa' dell' entertainment , basata su la incentivazione dei consumi mediante il condizionamento della reclame e l' imposizione di una cultura passiva dello spettatore proposta dai mass media.

Purtroppo lo sviluppo della societa dell' Entertainment si associa ad un sistema di distribuzione della ricchezza , caratterizzato dalla economia del lusso , la quale indirizza il mercato verso una contrazione anziche' nella direzione della sua espansione come era stato nella vecchia societa industriale.

Solo il superamento delle condizioni di successo della societa' dell' Entertainment, e cioe di una economia trainata da tutto quanto fa spettacolo, potra dare adito alla ricerca di nuovi sbocchi produttivi ad elevato valore aggiunto intellettuale generato della moderna ricerca scientifica e tecnologica .

Pertanto in sintesi :

- La intelligenza strategica necessita di lungimiranza nella capacità di comprendere e prograrmmare a lungo termine le tendenze e le opportunita' di uno sviluppo alternativo
- Sviluppare un sistema di pensiero trans-disciplinare, necessario per percepire, sintetizzare e integrare gli elementi complementari che possano funzionare come un insieme di raggiungere uno scopo comune.
- La visione essenziale della intelligenza strategica contemporanea, dovra' rispondere alla capacità di ri-concettualizzare uno sviluppo correlato alla sostenibilita ambientale ed economica e quindi anche al risparmio energetico ed alla salvaguardia della natura e della bio-diversita'.
- Aggregare un ampio partenariato a vari livelli, Regionale, Europeo ed Internazionale, impegnato a condividere un sistema di alleanze strategiche per la innovazione e lo sviluppo della societa della conoscenza condivisa, in modo da offrire importanti occasioni di rilancio e riposizionamento culturale, artistico e scientifico, tali da favorire una uscita dalla crisi strutturale contemporanea .

Paolo Manzelli 07/01/11 Firenze

Per maggiori elucidazioni vedi :

1) Art of INNOVATION : http://www.edscuola.it/archivio/lre/art_of_innovation.pdf
2) Cube-Economy : http://www.edscuola.it/archivio/lre/CUBE-ECONOMY.pdf
3) STRATEGIC INTELLIGENCE:
http://www.edscuola.it/archivio/lre/strategic_intelligence.pdf