Bandito dall'Europa, l'Eternit infesta mezzo Sudamerica

News - author: admin - posted: 18-07-2011

La commercializzazione dell’Eternit in Italia è cessata tra il 1992 e il 1994, dopo che nella città di Casale Monferrato e nell’intera provincia di Alessandria sono morte più di 1.600 persone per esposizione ad amianto e ancora continuano a morire, nonostante la chiusura della fabbrica e le bonifiche. Fa notare che in 52 paesi del mondo l’Eternit e l’amianto sono fuori legge e che dal 1986 l’organizzazione Mondiale della Sanità ha sancito che l’esposizione a qualunque tipo di fibrdell’Eternit non ha mai smesso di uccidere. Messa al bando in Europa, la lobby dell’Eternit è sbarcata in Centro e in Sud America e con la complicità delle dittature vive una nuova età dell’oro. Solo tre paesi in Sud America hanno leggi che tutelano la popolazione contro i rischi dell’Eternit e dell’amianto - Cile, Argentina, Brasile, ma purtroppo anche quando le leggi ci sono esse vengono tranquillamente bypassate, ignorate, irrise.

(Fonte: la stampa.it)