Quanti sono i preti che abusano di minori? Rapporto della Conferenza Episcopale Americana

Study - author: albatros - posted: 07-04-2010

Quanti sono i preti che abusano di minori?

Nei paesi diversi dagli Stati Uniti non si ha notizia che siano state raccolte statistiche scientificamente verificabili sul numero di sacerdoti coinvolti in episodi di pedofilia. Negli Stati Uniti la Conferenza Episcopale ha costituito un National Review Board for the Protection of Children and Young People, che nel 2004 ha pubblicato un rapporto Sulla crisi nella Chiesa Americana. Tale board ha commissionato uno studio statistico indipendente al John Jay College of Criminal Justice della City University of New York, che non è un’università cattolica ed è unanimemente riconosciuta come la più autorevole istituzione accademica degli Stati Uniti in materia di criminologia.

Le statistiche, elaborate dal John Jay College e riportate nel rapporto suddetto (vedere l'allegato) ci dicono che dal 1950 al 2002 4.392 sacerdoti americani su oltre 109.000 (il 4% circa), sono stati accusati di relazioni sessuali con minorenni. Di questi poco più di un centinaio sono stati condannati da tribunali civili. Il basso numero di condanne da parte dello Stato deriva da diversi fattori. In alcuni casi le vere o presunte vittime hanno denunciato sacerdoti già defunti, o sono scattati i termini della prescrizione. In altri, all’accusa e anche alla condanna canonica non corrisponde la violazione di alcuna legge civile (è il caso, per esempio, in diversi Stati americani del sacerdote che abbia una relazione con una – o anche un – minorenne maggiore di sedici anni e consenziente).
Va precisato che la relazione parla di abusi sessuali su minori; sono quindi compresi i rapporti sessuali con minorenni superiori agli undici anni; tali rapporti sono considerati abusi sessuali, ma non propriamente casi di pedofilia (anche se questa definizione é controversa); questo nulla toglie alla gravità dei fatti.

Study's content: