Arte, scienza, innovazione e comunicazione d'impresa

Opinion - author: MANZELLI - posted: 15-11-2011

ARTE , SCIENZA INNOVAZIONE E COMUNICAZIONE DI IMPRESA.
Paolo Manzelli , www.edcuola.it/lre.html
----------------------------------------------------------

Una nuova strategia di innovazione non può non tenere conto della condizione di crisi e stagnazione della produzione e delle esigenze specifiche di cambiamento finalizzate al risparmio.
Le imprese, nel nuovo scenario economico contemporaneo, dovranno pertanto modificare il modo in cui le innovazioni vengono proposte dalla reclamizzazione dei prodotti in quanto la reclame incide pesantemente sul valore che viene attribuito alle merci.
La pubblicità è una forma di comunicazione a pagamento che ha preso una sempre piu ampia fetta di profitti con la radio e poi con la televisione e cioè con mezzi di diffusione della informazione non interattivi che come tali tendono tende in modo intenzionale e sistematico a condizionare le scelte degli individui in relazione al consumo di beni e all’utilizzo di servizi.
La reclame è oggi onnipresente e si impone su tutto così che si determina una ridizione della libertà di scelta poiché ogni persona grande o piccina vede giornalmente molte centinaia di annunci così che la gente viene manipolata mentalmente da messaggi culturalmente minimali riducendo l'attenzione per la cultura e la capacità creativa.
Di conseguenza l'impresa dovendo operare in condizioni di massimo risparmio, dovrà porre tra gli obbiettivi di sostenibilità, una diversa scelta sulle modalità di far conoscere al pubblico la innovazione di processo e la qualità della propria produzione.
Pertanto diviene necessaria anche una profonda innovazione della "comunicazione di impresa" vista in relazione alle modalità di conseguire gli obiettivi generali di risparmio prefissati in modo da far conoscere al pubblico nel mondo globale in cui stiamo vivendo, il proprio protagonismo imprenditoriale nel dare sviluppo a produzioni innovative e di elevata qualità dei prodotti.
In questo scenario del cambiamento della "comunicazione di impresa", una profonda revisione della capacità di promozione della innovazione comunicativa è stata individuata dal gruppo QAGI/EGOCREANET (*) , mettendo in atto una strategia di "Disruptive Telematics Innovation" (**) che correla strettamente "Arte Scienza ed Innovazione" essendo finalizzata a sostituire le modalità di reclamizzazione a breve termine di processi e prodotti correlandoli a una dimensione capace di garantire a più lungo termine la comunicazione di impresa .
La Agenzia per la Diffusione delle Tecnologie per la Innovazione ha prescelto il gruppo QAGI/EGOCREANET come progetto innovativo volto al fine di sperimentare alcune ”Best Practices“di livello internazionale nel campo della nuova "comunicazione di impresa" basata sulla trans-disciplinarieta' tra Arte-Scienza ed Innovazione per dare lustro alle tecnologie di produzione dell' Italia nel Mondo

(*) - Vedi Please see Art Science and Innovation in Italy ( Achronym : QAGI)
http://www.youtube.com/watch?v=L3W2eZrYBtY
http://kultartmagazine.ning.com/profile/QuantumArtGroupItaly
http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=219513268085812&id=1147...
https://sites.google.com/site/quantumartgroupitaly/home
(**)- http://dabpensiero.wordpress.com/2011/06/04/innovazione-dirompentedi-pao...
(***)

Note: You can give an adhesion to QAGI it is free. Paolo Manzelli; pmanzelli.lre@gmail.com