Banda larga in tutte le scuole di Roma

Notizia - autore: guia - pubblicazione del: 31-12-2011

"Nelle scuole di Roma e provincia abbiamo già portato i pannelli fotovoltaici ed entro la fine dell'anno scolastico tutti gli istituti avranno la banda larga. Questo comporterà risparmi per almeno 150 mila euro l'anno sulle bollette e rappresenta il presupposto per l'installazione del wi-fi dove lo richiederanno gli istituti". Lo annuncia il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, parlando agli studenti del liceo Mamiani dove sono stati portati a termine interventi per 1,174 milioni di euro. Il progetto partirà a gennaio 2012 ed entro la fine dell'anno consentirà a tutte le scuole di competenza della Provincia di avere banda larga (ora presente solo in meno di una decina di istituti), telefonia vip, servizio digitale di server fax e, per chi lo richiederà, il wifi. Il costo di esercizio per il servizio é pari a 700 mila euro annui (+40 mila una tantum per gli hot spot wifi), rispetto agli 850.000 attuali solo per canoni e traffico telefonico. E' una vera rivoluzione, se facessero così tutti i ministeri ed uffici pubblici italiani, ci sarebbe un risparmio per milioni di euro senza tagliare i servizi ma solo modernizzando e migliorando la qualità della spesa pubblica". "I nostri ragazzi nel mercato del lavoro competeranno con studenti di scuole molto moderne, attrezzate e competitive di tutto il mondo: quindi noi ora dobbiamo cambiare la scuola pubblica e migliorarla, preparare strutture e infrastrutture competitive. La banda larga nelle scuole é un segnale che va in questa direzione"

(Elaborazione Well/ Dire)