Farmacie: presto analisi, prenotazioni, pagamento ticket

Notizia - autore: albatros - pubblicazione del: 23-11-2010

Presto nelle farmacie si potrà: fare le analisi del sangue, prenotare le visite specialistiche e pagare il ticket. La Conferenza Stato-Regioni ha approvato gli accordi relativi alle nuove prestazioni erogabili dalle farmacie. Con questi accordi migliorerà la qualità dei servizi sanitari erogati ai cittadini e potenziata la capacità di accesso al Servizio sanitario nazionale.
In altri termini le farmacie italiane dovrebbero diventare strutture dove gli utenti potranno accedere a un lungo elenco di servizi.
Infine, sempre a carico delle farmacie sarà posta la consegna domiciliare di farmaci e dispositivi medici per certe categorie di persone malate, nonché la preparazione e la consegna a domicilio delle miscele per la nutrizione artificiale e dei medicinali antidolorifici.
Operatori socio-sanitari, infermieri e fisioterapisti effettueranno a domicilio specifiche prestazioni, se richieste dal medico di famiglia o dal pediatra.

L'accordo della Conferenza Stato-Regione stabilisce anche nuove regole per la libera professione dei medici all'interno degli ospedali pubblici. E' affidato alle Regioni ed alle Province autonome il compito di monitorare lo svolgimento dell'attività dei medici, avvalendosi del supporto dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. Saranno loro a stabilire le modalità per controllare l'attività dei professionisti per evitare conflitti di interessi o forme di concorrenza sleale e a concordare con i dirigenti interessati le tariffe per l'attività specialistica intramoenia.

(Fonte: ricavato da repubblica.it))