Il cervello e la costruzione della percezione del mondo